Saluto del Sindaco

Anche a cavallo fra il 2021 e il 2022 la speranza di ognuno di noi è che finalmente si possa guardare ad un futuro sereno, senza limitazioni date da una pandemia che ci si è stretta addosso ormai da quasi due lunghi, lunghissimi anni.
Bioggio, con la sua amministrazione e con i suoi poteri politici ha sempre cercato di essere presente, di rispondere alle aspettative, alle richieste, agli auspici dei suoi cittadini. L’ho fatto anche io, personalmente, perché l’impegno di un Sindaco deve essere quello di prioritariamente ascoltare la popolazione e dirigere l’operato del Comune nella direzione che da essa ci si attende.
Il nostro compito rimane sempre prioritariamente quello di offrire una buona qualità di vita ai nostri cittadini. Lo stiamo svolgendo da sempre al meglio delle nostre possibilità, a maggior ragione da quando la pandemia si è affacciata al Ticino. Anche in questi giorni sappiamo di poter sempre contare gli uni sugli altri e sull’autorità, sul Municipio, su chi è al fronte in cancelleria, nei servizi, nelle scuole. Un anno fa, da queste stesse colonne, esortavo tutti noi a mantenere la serenità che insieme ci eravamo conquistati, e invitavo ad attingere a piene mani da quanto ci è offerto dal nostro territorio, favorendo chi opera nel nostro Comune: gli artigiani, i ristoratori, i commercianti, le aziende. Il nostro spirito comunitario ci ha caratterizzato ancor più nel corso degli ultimi due anni e deve poter essere così anche in futuro. Noi abbiamo fatto la nostra parte, promuovendo e completando grandi progetti a favore della popolazione: uno su tutte la consegna della nuova ristrutturata sede scolastica, un vanto per Bioggio che offre ora ai suoi bimbi un luogo ideale nel quale apprendere, iniziarsi alla vita.
Il nostro è un Comune con molte specificità che, unite, creano un insieme coeso.
Nella mia veste di Sindaco ogni volta che affronto i vari dossier del Comune la mia attenzione è rivolta alla qualità di vita di ognuno di noi. Riuscire a dare una risposta ad ogni aspettativa è una sfida quotidiana, ancor più ora che le restrizioni sono limitanti per tutti.

Consentitemi di ringraziarvi per la comprensione è lo spirito propositivo che ci avete garantito anche in questo anno.
Il mio per il 2022 è che la situazione sanitaria si risolva in tempi brevi, consentendoci di riprendere a trovarci, stringerci le mani e interagire fra generazioni. Soprattutto, auguro a tutti noi tanta serenità, salute e sogni per un futuro ricco di soddisfazioni.

 

Eolo Alberti, Sindaco

ea

Indirizzo

Cancelleria Comunale
Casella postale 169
6934 Bioggio

Contatto

091 611 10 50
091 611 10 71
cancelleria@bioggio.ch

 

Segretario comunale

Massimo Perlasca

 

Collaboratrici/collaboratori

Sabina Jakupi

Patrick Collenberg

Simona Reimann

Alessandra Zappa

 

Orari

lun 16.00 - 19.00
mar, mer, ven 9.45 - 11.45
gio 11.00 - 14.00

Servizi comunali

Amministrazioni superiori

Aiuto

Non hai trovato le informazioni che
stai cercando? Contatta la cancelleria

 

Richiedi informazioni

Utilità

Sitemap
Stampa la pagina
Area riservata
Credits

© www.bioggio.ch